Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

title-image

Blog

Passeggiata tra gli acquedotti antichi di Gallicano: torna l’evento trekking

Li chiamano i Giganti dell’acqua e sono tra i ponti meglio conservati e rappresentativi della grande architettura romana. Passeggiare in mezzo a loro significa non solo scoprire le origini del territorio dei Monti Prenestini, ma anche assaporare la bellezza naturalistica di uno dei luoghi più incontaminati della campagna romana.

a Olevano

A Gallicano nel Lazio tornano le passeggiate al parco degli acquedotti. L’iniziativa è dell’Amministrazione comunale e si terrà il prossimo 23 ottobre a partire dalle ore 9. Necessaria la prenotazione inviando una mail a: info@comune.gallicanonellazio.rm.it o al 3494702956 o 3356339691.

Il percorso inizia dal centro di Gallicano, attraverso una via sterrata ciclabile si arriva a Ponte Caipoli con la sua doppia arcata.

Il percorso incrocia la via Francigena, si incontra il Ponte della Bullica dove è presente una tabella esplicativa. Percorrendo una sterrata si incontrano i resti di un antico Mulino. Dopo aver attraversato Ponte Pischiero e visitata una suggestiva galleria, si raggiunge via della Moletta strada di epoca medioevale che collegava Gallicano al Castello di Passerano. Visitato il ponte si torna indietro. Incontriamo il bellissimo Ponte Amato, con i resti dell’antica via Prenestina con il basolato ancora a vista.