Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer vitae adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget ut, dolor. Aenean massa. Cum sociis pretium qui asem. Nulla consequat massa quis.

Post più letti

Iscriviti alla newsletter
[contact-form-7 404 "Non trovato"]

Passeggiate e footing, da Palestrina a San Cesareo parchi chiusi


Prima il divieto, poi il chiarimento, adesso il provvedimento dei sindaci

Con un aggiornamento sul sito di due giorni fa il Ministero ha chiarito che le passeggiate sono consentite, mantenendo naturalmente le opportune distanze di sicurezza. Una questione che ha tenuto sospesi molti sportivi e abitudinari sia nei piccoli che nei grandi centri, dopo l’espresso divieto del capo della protezione civile che in una conferenza stampa aveva raccomandato l’autocertificazione anche chi si spostava senza mezzi.

Chiarito che non serve più resta però il rischio di assembramenti, soprattutto nelle aree verdi. Un nodo che ha fatto scattare nuovi provvedimenti di chiusura dei parchi, prima a Roma e a catena anche a San Cesareo e Palestrina. Ieri a Roma e provincia sono stati oltre 13mila i controlli con molte sanzioni scattate nei confronti di persone “beccate” a passeggio con parenti e amici. L’indicazione rimane insomma sempre la stessa: restate a casa.

14 Marzo 2020
Lazio, 99 positivi in totale. Spallanzani: “Crescita contenuta”
14 Marzo 2020
Asl Roma 5, 9 nuovi casi positivi. La situazione sul territorio

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *