Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer vitae adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget ut, dolor. Aenean massa. Cum sociis pretium qui asem. Nulla consequat massa quis.

Post più letti

Iscriviti alla newsletter
[contact-form-7 404 "Non trovato"]

Pestaggio a Colleferro, il gip: “Gli indagati hanno confessato”


Ecco la ricostruzione della vicenda che ha scosso il territorio

“Nel corso dell’udienza di convalida entrambi gli indagati hanno in sostanza ammesso gli addebiti e hanno confermato di essersi cambiati i vestiti dopo i fatti”.
Cosi’ il gip di Velletri, Ilaria Tarantino, nell’ordinanza con cui ha disposto i domiciliari per Lorenzo Farina, 19 anni, e Cristian Marozza, 18 anni, accusati del pestaggio di un 17enne avvenuto sabato scorso a Colleferro, vicino a Roma.
“Farina ha dichiarato – scrive il gip – che gia’ in precedenza, circa un mese fa, vi era stata una discussione con dei ragazzi di Segni, in particolare con un amico del 17enne del quale non si ricordava il nome, per gli ‘sguardi’ a loro rivolti”.

CLICCA SUL LINK


Dal canto suo, anche Marozza ha “confermato che vi era gia’ stata in precedenza una discussione – prosegue il gip – con gli amici del giovane, pur non ricordando le motivazioni di tale lite. Sabato pomeriggio Farina si era avvicinato ai ragazzi di Segni e all’improvviso il 17enne aveva dato in escandescenza senza motivo. Lui lo aveva invitato a calmarsi spiegandogli che era loro intenzione chiarire pacificamente la questione. A quel punto Farina lo aveva colpito con un pugno”.
Marozza “ha negato di aver intimato alla vittima e a suoi amici di non venire a Colleferro e da ultimo ha dichiarato di essere profondamente pentito dell’accaduto”.


IL RETROSCENA
Kai Poke Palestrina
Kai Poke Palestrina
21 Aprile 2021
Labico, boom di contagi. Il sindaco: “Nessuna polemica, ma sono preoccupato”
21 Aprile 2021
Lazio: prosegue la campagna di screening per gli studenti dai 13 ai 19 anni

Sorry, the comment form is closed at this time.