Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Picchia la moglie che finisce in pronto soccorso. Arrestato 61enne residente a Valmontone

a cura della Redazione

I Carabinieri della Stazione di Valmontone e i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Colleferro, ieri sera, hanno arrestato un 61enne originario della provincia di Foggia, ma residente a Valmontone, gravemente indiziato del reato di maltrattamenti in famiglia.

Una donna italiana di 66 anni, dopo essere stata trasportata presso il pronto soccorso dell’ospedale di Colleferro, per essere medicata per delle lievi lesioni riportate, guaribili in sei giorni, si è recata presso la Stazione dei Carabinieri di Valmontone per chiedere aiuto. 

A Zagarolo - visita lo showroom

Ai Carabinieri ha denunciato di subire da anni aggressioni verbali per futili motivi da parte del marito, che spesso sfociavano in scontri fisici per i quali temeva per la propria vita.

Per questo motivo, i Carabinieri, su disposizione della Procura della Repubblica di Velletri, hanno arrestato l’uomo e lo hanno condotto presso il carcere di Velletri.

A Palestrina - scopri di più

Il contrasto ai reati in ambito familiare, ed ai connessi episodi di violenza di genere, è quotidianamente perseguito dai Carabinieri con l’adozione di provvedimenti, di concerto con l’Autorità Giudiziaria, rapidi ed efficaci per la messa in sicurezza di donne e minori vittime di comportamenti aggressivi posti in essere dai conviventi.

Il presente comunicato è stato redatto nel rispetto dei diritti dell’indagato, da ritenersi presunto innocente in considerazione dell’attuale fase del procedimento fino ad un definitivo accertamento di colpevolezza con sentenza irrevocabile.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: