Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Picchia moglie e figlio minorenne: arrestato a Colleferro un 50enne

a cura della Redazione

I Carabinieri della Stazione di Carpineto Romano, unitamente a quelli dell’Aliquota Radiomobile di Colleferro, domenica sera, hanno proceduto all’arresto di un 50enne originario della provincia di Frosinone per maltrattamenti in famiglia.

Il soggetto è indiziato di aver aggredito fisicamente, all’interno della loro abitazione, la moglie e il figlio minorenne. Sia la donna che il minore, sono stati medicati presso il Pronto Soccorso dell’Ospedale di Colleferro, per le lievi lesioni riportate ottenendo entrambi 3 gg di prognosi. 

A Palestrina - Scopri di più

La donna, al riguardo, ha raccontato ai militari che i maltrattamenti duravano da diversi anni e che avrebbero leso la sua integrità morale e fisica.

Su disposizione della Procura della Repubblica di Velletri, l’arrestato è stato condotto agli arresti domiciliari presso l’abitazione paterna sita in provincia di Frosinone.

A Palestrina - Scopri di più

Il contrasto ai reati in ambito familiare ed ai connessi episodi di violenza di genere, è quotidianamente perseguito dai Carabinieri del Comando Provinciale di Roma con l’adozione di provvedimenti, di concerto con l’Autorità Giudiziaria, rapidi ed efficaci per la messa in sicurezza di donne e minori vittime di comportamenti aggressivi posti in essere dai conviventi.

Il presente comunicato è stato redatto nel rispetto dei diritti dell’indagato, da ritenersi presunto innocente in considerazione dell’attuale fase del procedimento fino ad un definitivo accertamento di colpevolezza con sentenza irrevocabile.