Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Poli, anziana signora sventa una truffa


Si susseguono in questi giorni le storie di tentativi di truffa a casa ai danni degli anziani nei comuni dei Monti Prenestini

Si susseguono in questi giorni le storie di tentativi di truffa a casa ai danni degli anziani nei comuni dei Monti Prenestini. Questa volta il racconto giunge da Poli, dove la signora anziana ha resistito al furbo tentativo di due uomini e una donna. Di seguito ilm racconto tratto dalla pagina “Insieme per Poli”

CLICCA SUL LINK

Buongiorno, volevo far presente e, invitare a fare attenzione, alle persone sole o anziane che, verso l’ora di pranzo, nel VICOLO BEOMONTI, tre persone – due donne un uomo – hanno incontrato Angelina mia suocera e le hanno chiesto che cercavano una certa Anna. Lei ha risposto che lì non abitava nessuna Anna; poi le hanno chiesto una penna, ma lei ha risposto che non l’aveva, infine, le hanno detto “perché non ci dà un bicchiere d’acqua”? Sempre Angelina ha risposto che non poteva perché il marito è tanto strano e non voleva gente dentro casa… Insomma, ha capito subito che volevano entrare in casa!