Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

title-image

Blog

Precipita in un pozzo: dramma a Zagarolo

Un uomo è morto dopo essere precipitato in un pozzo nella giornata odierna. L’incidente è avvenuto nel primo pomeriggio di oggi, giovedì 28 aprile, in una abitazione privata che si trova in una strada di campagna del comune di Zagarolo.

Sul posto, via Cancellata di Mezzo, sono arrivati i vigili del fuoco di Palestrina, gli uomini del nucleo Sommozzatori e del nucleo Speleo Alpinistico Fluviale. I soccorritori, intervenuti intorno alle 13 di oggi, 28 aprile, si sono calati nel pozzo per recuperare l’uomo, un 71enne di nazionalità italiana, ma ormai non c’era niente da fare.

Sul posto anche i soccorritori del 118, ma il loro aiuto non è stato purtroppo utile.

A Labico

In particolare la richiesta d’intervento al 112 è arrivata intorno alle 13:20 del 28 aprile da via Cancellata di Mezzo. I pompieri, intervenuti con la squadra 24A di Palestrina ed il personale del nucleo sommozzatori, una volta scesi nella cisterna di raccolta delle acque piovane nulla hanno potuto se non accertare la morte dell’anziano. 

Recuperato il corpo privo di vita del 71enne, sul caso indagano i carabinieri della compagnia di Palestrina. Fra le ipotesi non si esclude il gesto volontario, con l’uomo trovato con ferite non compatibili (solo) con quelle della caduta. La salma dell’uomo è stata trasportata al Policlinico Tor Vergata. 

Gli scavi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: