Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Precipitano dall’ottavo piano, due operai morti a Roma


Secondo una prima ricostruzione della Polizia intervenuta sul posto, i due uomini stavano segando una trave di cemento

 Due operai di 53 e 29 anni, romani, sono morti a Roma dopo essere precipitati dall’ottavo piano, facendo un volo di circa 20 metri. E’ accaduto intorno alle 10.45 a Piazza Ludovico Cervia, nella zona di Vigna Murata. Secondo una prima ricostruzione della Polizia intervenuta sul posto, i due uomini stavano segando una trave di cemento armato quando sono precipitati.
Sul posto la scientifica per i rilievi e gli agenti del commissariato Esposizione.

I vigili del fuoco del comando di Roma sono intervenuti con la 12A, il Nucleo Saf (speleo-alpino-fluviale), la squadra Usar e il funzionario di servizio per la messa in sucurezza della trave. Sul posto anche gli agenti Spresal e della Polizia scientifica. Si attende l’arrivo del magistrato di turno per l’avvio delle operazioni di messa in sicurezza dell’area.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: