Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Prima l’urto, poi il ribaltamento: il racconto del terribile incidente a Zagarolo

Tre ragazzi rimasti feriti nell’incidente avvenuto oggi all’ora di pranzo sulla A1 all’altezza di Zagarolo sono stati trasportati per accertamenti all’ospedale Bambino Gesu’ di Roma. Lo rende noto la Societa’ Autostrade in un comunicato. Sulla A1 Milano-Napoli – si legge nella nota – e’ stato riaperto poco dopo le 14 il tratto tra il bivio con l’A24 e il bivio con la Diramazione Roma Sud in direzione di Napoli, che era stato chiuso a seguito di un incidente avvenuto all’altezza del km 570, per consentire le operazioni di intervento e soccorso e la rimozione dei veicoli.


Dai primi rilevamenti – afferma Autostrade – un mezzo pesante avrebbe tamponato un pullman su cui viaggiavano studenti di scuola media di nazionalita’ francese. A seguito dell’urto il pullman si e’ ribaltato; 4 i feriti, di cui 3 ragazzi, sono stati trasportati per accertamenti all’ospedale Bambino Gesu’ di Roma. Sul luogo dell’incidente sono prontamente intervenuti i soccorsi sanitari e meccanici, le pattuglie della Polizia Stradale, le squadre dei Vigili del Fuoco, oltre al personale della direzione 5 tronco di Fiano romano di Autostrade per l’Italia. Attualmente – informa Autostrade – sul luogo dell’incidente si transita sulla corsia di sorpasso e si registrano 4 km di coda, in progressivo miglioramento. Per gli utenti provenienti da Firenze e diretti verso Napoli si consiglia di immettersi in A24 verso Roma, quindi percorrere il GRA verso Napoli ed immettersi in Diramazione Roma Sud per raggiungere l’A1 e proseguire verso Napoli.

??RESTA SEMPRE AGGIORNATO: CLICCA MI PIACE ALLA PAGINA MONTI PRENESTINI QUI SOTTO??