Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

title-image

Blog

Primi accumuli di neve ai Monti Prenestini. Freddo e pioggia in collina

Nevica a Capranica Prenestina con accumuli oltre gli 800 metri di altezza e fiocchi fino ai 500 m s.l.m.
Il calo termico anche neri Monti Prenestini acconsentendo temporaneamente degli accumuli al suolo deboli con dei disagi alla viabilità.

A San Cesareo

Numerose le segnalazioni, soprattutto ad alte quote. Graupel, ossia la neve tonda mista a pioggia gelata, è scesa tra Lariano e Velletri su via Ariana, a Velletri, Frattocchie, Rocca di Papa e Rocca Priora, ma anche sui Pratoni del Vivaro.

Fenomeno che si è visto anche a nord di Roma nei pressi della Valle del Tevere e Campagnano di Roma stanno diminuendo le temperature con valori termici di poco sopra i 5°C a quote basso collinari. Tante le segnalazioni sulla pagina Meteo Lazio e Meteo Cloud. Imbiancate anche le montagne come sul Monte Guadagnolo e nell’area del territorio dei Monti Lucretili (provincia nord est della Capitale). Neve anche a Viterbo, Rieti e nel frosinate. Fiocchi con tuoni a San Lorenzo Nuovo (VT) a 500 metri appena a nord del lago di Bolsena.

Diverse anche le strade nel Lazio già imbiancate o ghiacciate, come sottolinea Astral Infomobilità. Neve sulla SR 312 Castrense dove sono attivi mezzi spazzaneve di Astral spa dal km 30 al 40. Neve anche sulla SR 521 Di Morro dove i mezzi spazzaneve di Astral spa sono attivi tra i km 16 e 25 e sulla SP144 Maremmana all’altezza di San Lorenzo Nuovo. Neve anche sulle strade regionali 509 Di Forca d’Acero, 627 Della Vandra, 666 Di Sora dove sono attivi mezzi spazzaneve di Astral Spa. “Prestare attenzione”, il monito.

Leggi anche

Filosa_san cesareo

A San Cesareo