Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

title-image

Blog

Primo maggio: il tempo fa i capricci ma è boom di turisti sui Monti Prenestini

La natura si dimostra “primo fattore attrattivo”  nei Monti Prenestini, dove anche oggi, nonostante le cattive condizioni climatiche, si è registrato un boom di turisti.

Ristoranti sold out e aree verdi affollate da camper e famiglie amanti dell’avventura che hanno sfidato il tempo pur di godere dei magnifici panorami del territorio prenestino.

A Colle Martino

Il sole e la pioggia si sono alternate dalla tarda mattinata fino al pomeriggio.

Ottimi gli accessi registrati al museo del giocattolo di Zagarolo e all’archeologico di Palestrina, che per la prima volta hanno sperimentato l’ingresso senza mascherina. Iscrizioni esaurite per le visite guidate a Castel San Pietro, dove si sono registrate code per l’ingresso in paese, dove mercatini, musica e degustazioni hanno allietato il pomeriggio dei tanti visitatori.

Ottimo il riscontro dei pacchetti famiglia di Magicland, che quest’anno a Valmontone sembra ripartito con il piede giusto registrando un record di visitatori.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: