Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Pusher di crack a 18 anni, ragazza in manette a San Cesareo

a cura della redazione

A San Cesareo, i carabinieri in collaborazione con la Polizia Municipale hanno arrestato una 18enne, poiché gravemente indiziata del reato di spaccio di sostante stupefacenti.

I militari hanno notato la giovane donna consegnare un involucro in cellophane ad un probabile acquirente che alla vista degli operanti lo gettava a terra. Successiva perquisizione personale a carico dell’indagata ha permesso di sequestrare 50 dosi già confezionate di cocaina e crack e banconote di vario taglio per un totale di euro 1105.

Gli indagati sono stati sottoposti alla misura cautelare degli arresti domiciliari a diposizione dell’Autorità Giudiziaria di Tivoli.