Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Rapina in villa, banda di incappucciati in fuga con la cassaforte

a cura della redazione

 

Paura in villa ai Castelli Romani dove una banda d’incappucciati ha messo a segno una rapina. Cinque le persone, con i volti travisati dai passamontagna, che hanno fatto irruzione nell’abitazione dove in quel momento si trovava il figlio dei proprietari di casa. Minacciato l’uomo, il gruppo criminale è scappato con il bottino. 

I fatti sono accaduti sabato sera – intorno all’ora di cena – in una villa che si trova in una traversa della via Appia Nuova, ad Ariccia. Qui, secondo quanto accertato dai carabinieri, la banda ha atteso che i domestici uscissero per dare da mangiare ai cani. Riusciti ad entrare nella villa i malviventi, con guanti alle mani e cappucci in testa a coprire il volto, hanno sorpreso il proprietario e lo hanno minacciato. Poi hanno preso l’intera cassaforte dove erano riposti denaro e gioielli e si sono dati alla fuga.