Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer vitae adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget ut, dolor. Aenean massa. Cum sociis pretium qui asem. Nulla consequat massa quis.

Post più letti

Iscriviti alla newsletter
[contact-form-7 404 "Not Found"]

Riaperture, San Vito va “controcorrente”: nuove regole e chiusure


Ecco cosa dispone la nuova ordinanza sindacale

Nel giorno delle attese riaperture il Comune di San Vito Romano, dove si sono verificati tre contagi, decide di andare “controcorrente”, almeno temporaneamente. La decisione è arrivata attraverso una nuova ordinanza comunicata oggi via social ai cittadini.

CHIAMA ORDINA SUBITO

Cari cittadini ho appena emanato una nuova ordinanza a seguito delle disposizioni regionali e nazionali che stabiliscono la riapertura di tutte le attività dettando precise regole per ogni settore.
Personalmente ritengo che sia ancora necessario procedere gradualmente e con cautela e per questo dopo tanti sacrifici vi chiedo umilmente un altro piccolo sforzo.
Ho deciso, infatti, di tenere ancora chiusi per qualche giorno i parchi, il centro anziani e la biblioteca limitando il mercato alla parte alimentare e delle piante.
Alla fine della settimana valuteremo con il C.O.C. la riapertura totale, intanto vi prego di non trascurare il distanziamento, il divieto di assembramento , le mascherine, l’igiene delle mani.
Scusandomi per questo ulteriore disagio spero comprendiate che mi assumo questa responsabilità per la tutela di tutti.

Il sindaco Maurizio Pasquali
Ecco l’estratto dell’ordinanza


1) la chiusura dei parchi pubblici (Villa comunale V. Bachelet, Boschetto de “La Macchiarella”, Parco Giochi via Remigio De Paolis e Parco giochi località Arcatura) ad esclusione del Monumento ai Caduti sito in Viale Piave fino ad ulteriori disposizioni in ordine alle modalità di organizzazione delle misure di controllo del rispetto delle prescrizioni di cui al DPCM;
2) la proroga della sospensione del mercato settimanale fatta eccezione per generi alimentari, piantine e fiori
3) la riapertura al pubblico del Cimitero Comunale con decorrenza dal 18.05.2020 prescrivendo quanto segue:

  • è consentito l’accesso dalle ore 8 alle ore19 ad un familiare per congiunto per la visita al cimitero;
  • sono consentiti servizi cimiteriali di iniziativa privata nei cimiteri, come manutenzione, ristrutturazione di tombe, lapidi, costruzioni ex novo di tombe, previa comunicazione all’Ufficio Tecnico ed adozione dei protocolli di sicurezza in base alla tipologia di attività dell’impresa esecutrice;
  • sono consentite, previa chiusura del cimitero limitatamente all’esecuzione delle operazioni, le esecuzioni di esumazioni ed estumulazioni ordinarie e straordinarie strettamente necessarie;
    4) che la presente ordinanza sia portata a conoscenza di tutti i soggetti interessati o sottoposti alle misure in essa prescritte, provvedendo all’adozione delle misure medesime, ovvero, in presenza di condizioni ostative, all’adozione di misure alternative di efficacia equivalente.

18 Maggio 2020
Bollette e fatture non pagate, è polemica al Comune di Palestrina
18 Maggio 2020
Code all’alba, poi il semideserto su bus e metro: le riaperture a Roma e provincia

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *