Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Rientro dalle vacanze, i consigli per rimettersi in forma del New Movida Fitness Club

Al ritorno dalle vacanze i troppi spritz sulla spiaggia e le cene fuori spesso mostrano qualche chilo di troppo sulla bilancia. Rimettersi in forma dopo le ferie per qualcuno può sembrare complicato, ma la cosa più importante è non scoraggiarsi, e mettersi subito a lavoro per il proprio benessere. 

È questo il primo passo da compiere e “Bisogna cominciare subito!” Bisogna fare movimento e alimentarsi in maniera equilibrata e soprattutto sostenibile nel tempo, evitando quindi privazioni estreme che ci porteranno poi ad abbandonare la retta via. 

Un elemento fondamentale, oltre al movimento e all’alimentazione, è il pensare positivo, ossia non dare una connotazione negativa o punitiva ai nostri obiettivi. Invece di dire a noi stessi “devo dimagrire” meglio pensare “voglio rimettermi in forma”

CHIAMA SUBITO PER INFO ALLO 0695310033
Non fissarti con la bilancia 

Un altro consiglio che do alle persone che seguo è quello di non fissarsi sull’ago della bilancia. L’obiettivo non è perdere peso ma tornare in forma e tonici, quindi fare in modo che la massa grassa venga sostituita da quella magra, ossia dal muscolo, una massa metabolicamente attiva, e quello pesa più del grasso. Una ragazza di 60kg potrebbe essere più tonica e snella di una di 55. 

Pianificare a breve e lungo termine

Bisogna subito scegliere la giusta attività. L’ostacolo maggiore in questo caso è la pigrizia, quindi inizia subito a fare piani concreti, facendoti aiutare da un istruttore qualificato, per riuscire così a mantenere nel tempo gli stessi carichi di lavoro che ti permetteranno di raggiungere il tuo obiettivo. Bisogna privilegiare attività che aumentano la frequenza cardiaca e la respirazione, con esercizi per la forza, la flessibilità e l’equilibrio, quindi un allenamento a 360 gradi.

Premiati!

Impara a riconoscere i tuoi sforzi e a premiarti, abbina al raggiungimento di ogni obiettivo è ai traguardi intermedi dei piccoli premi, serviranno da incoraggiamento.

Cerca di allenarti in compagnia

Chiunque sia l’importante è che sia una persona che ti faccia star bene. Le difficoltà si superano più facilmente quando sono condivise e soprattutto è in compagnia che si è spinti a dare il massimo.

Allenati a secco!

Questo potrà sembrarti da pazzi, ma allenarsi a digiuno ti assicuro che è la strategia vincente, ed è anche una delle cose più sane da fare per il nostro organismo, lo dimostrano innumerevoli studi e pubblicazioni scientifiche di settore. Soprattutto se l’obiettivo è il dimagrimento bisogna svuotare il contenitore prima di riempirlo di nuovo, altrimenti non faremo altro che consumare quello che abbiamo appena mangiato, senza generare un bilancio energetico negativo che ci serve per intaccare le riserve di grasso.

Idratati

Bevi almeno 2 litri di acqua al giorno preferibilmente non gassata, oltre ad idratare i tessuti combatterà la ritenzione idrica

Alimentazione adatta

L’alimentazione è un altro elemento fondamentale, soprattutto al rientro dalle ferie. Il mio consiglio è sempre lo stesso, “non farti risucchiare dal vortice delle infinite diete che si trovano in rete”, o magari “quella della mia amica che funziona tanto”…per lei…

Affidarsi sempre ad uno specialista, perché soltanto lui o lei saprà qual’è il giusto pool di alimenti e quantità adatte per te e per l’attività che svolgi.

Il sonno

Il riposo è uno degli elementi più trascurati quando si decide di rimettersi in forma, eppure incide pesantemente sul raggiungimento dei risultati. Le nottate in discoteca e le feste durante il periodo estivo possono aver scombinato i nostri ritmi sonno-veglia danneggiando anche il metabolismo. Studi dimostrano che dormire poco non causa solo stanchezza ma aumenta anche il rischio di patologie come l’obesità. Ma nemmeno dormire tanto fa bene: è stato dimostrato infatti che chi dorme sei ore a notte ha livelli di colesterolo più bassi rispetto a chi supera le nove ore.

Ma la cosa più importante da fare per rimettersi in forma è inserire nella propria agenda un ora dedicata all’attività fisica, e e non cancellare mai quell’appuntamento. Siamo biologicamente progettati per fare attività fisica e non per essere sedentari, e questo è uno dei motivi del perché oggi c’è un’incidenza così alta di malattie metaboliche rispetto ai nostri antenati, loro si muovevano di più.