Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer vitae adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget ut, dolor. Aenean massa. Cum sociis pretium qui asem. Nulla consequat massa quis.

Post più letti

Iscriviti alla newsletter
[contact-form-7 404 "Non trovato"]

Rifiuti, cambiano le tasse nei comuni del Lazio: ecco la Tarip


Tutte le novità della nuova tariffa

Pubblicato il bando per l’introduzione della Tarip, la Tariffa puntuale sui rifiuti urbani, nei Comuni del Lazio: il provvedimento prevede un investimento regionale di 2 milioni di euro e punta a incentivare la riduzione della produzione di rifiuti urbani e la crescita della raccolta differenziata anche attraverso una diminuzione dei costi in bolletta. Lo fa sapere con una nota la Regione Lazio.

colle martino


“La Tarip, infatti, si fonda sul criterio della minimizzazione dei rifiuti e sul principio dell’equita’: non sara’ piu’ calcolata sulla base della superficie dell’abitazione e del numero dei componenti familiari, ma sara’ definita, oltre ad una quota fissa, secondo la quantita’ dei rifiuti prodotti”.

“Con questo contributo regionale- spiega Massimiliano Valeriani, assessore regionale al Ciclo dei Rifiuti- vogliamo promuovere un nuovo modello di gestione dei rifiuti con l’obiettivo di giungere a un piano tariffario basato su sconti e agevolazioni per gli utenti che produrranno meno rifiuti: il primo bando con uno stanziamento di circa 2 milioni di euro destinato ai Comuni del Lazio permettera’ di favorire l’acquisto di sistemi, strumenti e tecnologie utili a tracciare il ciclo dei rifiuti e a verificare l’effettiva produzione di ogni utenza”.


UNA STORIA DA LEGGERE
4 Gennaio 2021
2021, ponti e festività: che anno sarà
4 Gennaio 2021
Buzzi Uncem, un fondo per la Caritas della Diocesi di Tivoli e Palestrina

Sorry, the comment form is closed at this time.