Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

title-image

Blog

Riqualificata l’area Pip di Colleferro. Orneli: “Esempio virtuoso”

È stata inaugurata oggi in località Valle Settedue a Colleferro, alla presenza dell’assessore regionale allo Sviluppo Economico, Commercio e Artigianato, Università, Ricerca, Startup e Innovazione Paolo Orneli, del sindaco di Colleferro Pierluigi Sanna, dell’assessore comunale alle attività produttive Marco Gabrielli, e della presidente del Consorzio industriale di Colleferro Piera Morgia, la nuova area P.I.P, riqualificata grazie a risorse della Regione Lazio.

 

A Segni

Il progetto è stato finanziato interamente con le agevolazioni previste dall’avviso pubblico regionale per la realizzazione di aree attrezzate per insediamenti produttivi, artigianali e industriali per l’annualità 2021/2022 per un importo complessivo di 520.520,00 euro.

Sono state realizzate opere di urbanizzazione primaria, verde pubblico, decoro e arredo urbano con nuova piantumazione di alberi. Creata anche un’area ecologicamente attrezzata e, nell’area a parcheggio per i mezzi di lavoro elettrici in uso alle aziende dell’area industriale, sono state installate 4 colonnine di ricarica per autovetture elettriche, con la predisposizione per pensiline fotovoltaiche e accumulo.

“La riqualificazione dell’area PIP di Colleferro è un validissimo esempio di come le risorse regionali incidono direttamente sulla vita economica e produttiva dei Comuni. Grazie all’impegno della giunta locale, questo finanziamento valorizza la vocazione industriale del territorio e contribuisce al benessere dei cittadini che qui lavorano. La Regione è, e sarà sempre, al fianco di chi cerca soluzioni eco-sostenibili e innovative per rilanciare le attività produttive dei propri Comuni” ha affermato l’assessore regionale Paolo Orneli.

Soddisfazione è stata espressa dal sindaco di Colleferro Pierluigi Sanna e dall’assessore alle attività produttive Marco Gabrielli.

“Un intervento necessario in un’area importante della città – ha dichiarato il sindaco Sanna – che vede la presenza di tante aziende produttive, che da anni lavorano silenziosamente e incessantemente dando lustro al nostro territorio e che in ambito tecnologico rappresentano in molti casi un’eccellenza a livello internazionale”.

“Ci auguriamo – ha detto l’assessore Gabrielli – di continuare a migliorare l’area PIP, tanto da farla diventare fruibile anche per i cittadini e non solo per le maestranze. L’area riqualificata sarà un bel biglietto da visita per Colleferro, centro nato intorno all’ industria, vero punto di riferimento del motore economico e produttivo di un intero territorio che pone l’area dei piani artigianali come parte integrante del tessuto urbanistico della città”.

La Presidente del Consorzio area PIP Piera Morgia, ha ringraziato la Regione Lazio e l’amministrazione comunale per gli interventi effettuati nell’area e ha auspicato un ulteriore intervento che includa altri settori di un’area molto vasta.