Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Rocca di Cave, chiude l’ufficio postale e si rinnova

a cura della redazione

L’ufficio postale di Rocca di Cave in attuazione del progetto Polis- Casa dei servizi di cittadinanza digitale di Poste Italiane, finanziato con i fondi del PNRR, sarà tra i primi ad essere interessato da interventi di adeguamento strutturale ed informatico e, quindi, dotato di nuove tecnologie volte a facilitare l’accesso ai servizi della Pubblica Amministrazione da parte dei Cittadini. L’offerta dei servizi risulterà, così, più ampia e maggiormente fruibile.

Ad annunciarlo la sindaca Gabriella Federici, che continua nella sua opera di riqualificazione del borgo prenestino.

“Saranno migliorati gli spazi e pertanto l’Ufficio Postale di Rocca di Cave, nei prossimi giorni,sarà interessato da lavori infrastrutturali al fine di permettere la trasformazione dei suddetti spazi in un’ottica di più proficua fruizione dei servizi per la nostra cittadinanza – spiga la sindaca. A tal fine l’ufficio Postale rimarrà chiuso dal 9 al 23 marzo”.

Dal 9 marzo i cittadini di Rocca di Cave avranno la possibilità di utilizzare uno sportello dedicato presso l’U.P. di Cave, il martedì e il giovedì dalle ore 08:20 alle ore 13:45 e il sabato dalle ore 8:20 alle ore 12:35.

L’ Ufficio postale riaprirà in data 23 marzo, salvo imprevisti che sarà cura di Poste italiane comunicare tempestivamente.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: