Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Rospigliosi Art Prize, al via la seconda edizione. Come partecipare al concorso artistico

Tutto pronto per la seconda edizione di Rospigliosi Art Prize, il concorso  ideato dall’associazione l’AVUGI a cura di Tiziano M. Todi per la promozione e valorizzazione dell’Arte Contemporanea. Un evento patrocinato dal Comune di Zagarolo e il Dipartimento di storia, patrimonio culturale, formazione e società dell’Università degli studi di Roma Tor Vergata che ha visto la collaborazione della prestigiosa Galleria Vittoria.

Il tema della seconda edizione del Rospigliosi Art Prize con cui gli artisti dovranno confrontarsi sarà “Visibile Invisibile” e potranno iscriversi nelle categorie Over e Under 30 sul sito www.rospigliosiartprize.it fino al 29/03/2019.
Novità di quest’anno è la suddivisione di due giurie che selezioneranno fino a 100 finalisti che saranno esposti a Palazzo Rospigliosi di Zagarolo in provincia di Roma, dal 5/05/2019 al 18/05/2019.
La giuria del Premio Rospigliosi Art Prize categoria Over 30, sarà così composta:
Romina Guidelli – Curatore d’arte
Massimiliano Tonelli – Direttore Artribune
Manuela Porcu – Fair Director Affordable Art Fair Milano
Caterina Stringhetta – The Art Post Blog
Chiara Anguissola d’Altoè – Explora il Museo dei Bambini di Roma
Daniele Leodori – Presidente del Consiglio regionale della Regione Lazio
Emanuela Panzironi – Assessore alle Politiche sociali e della scuola
 
Gli artisti iscritti alla categoria Under 30, verranno invece giudicati dalla direzione di The WalkMan Magazine, composta da :
Nicola Brugoli
Ginevra Corso
Carlo Battisti
Riccardo Ferranti
 
I premi del Rospigliosi Art Prize saranno per la sezione OVER 30 un premio acquisto per un totale di 10.000,00 € così suddivisi:
2.500,00 € Primo classificato Pittura
2.500,00 € Primo classificato Arte digitale
2.500,00 € Primo classificato Fotografia
2.500,00 € Primo classificato Scultura
 
Mentre per la sezione UNDER 30
Tre Residenze d’Artista che si concluderanno con un evento presso Roma Smistamento messo a disposizione da The WalkMan Magazine.