Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

San Cesareo: al via i lavori di efficientamento energetico allo stadio Pera

Una soluzione al caro bollette arriva dall’energia pulita, e anche i comuni dell’area prenestina corrono ai ripari. Sono iniziati i lavori di efficientamento energetico presso l’Impianto Sportivo Roberto Pera di San Cesareo, che riguardano gli spogliatoi e dei servizi annessi, nell’ambito del “PSR LAZIO 2014-2020” in materia di “INVESTIMENTI PER FAVORIRE L’APPROVVIGIONAMENTO E L’UTILIZZO DI ENERGIA DA FONTI RINNOVABILI PER L’AUTOCONSUMO”.

Nello specifico i lavori riguardano: la coibentazione dell’edificio 1 (Isolamento con strato a cappotto), la sostituzione degli infissi di tutte le superfici vetrate con serramenti in PVC e doppio vetro basso emissivo, sostituzione degli attuali corpi illuminati con lucci di tipo LED, Sostituzione degli attuali impianti di riscaldamento e produzione di ace ACS con impianti a pompa di calore collegato a collettori solari termici.

A San Cesareo
Gli interventi di efficientamento energetico che stiamo facendo presso il Centro Sportivo di San Cesareo restituiranno agli atleti ambienti confortevoli e conformi agli standard energetici odierni, e consentiranno all’Ente di contenere sensibilmente i consumi ed i relativi costi. Un ringraziamento alla Regione Lazio per il contributo pari a 200mila Euro che ci ha permesso di avviare la riqualificazione dei locali a servizio del Centro Sportivo R.Pera - ha dichiarato la Sindaca Sabelli.
A San Cesareo
Gli ultimi lavori nei locali interessati dall’efficientamento energetico risalgono agli anni ’80 – ha dichiarato l’Assessore ai Lavori Pubblici nonché Vicesindaco Achille Mastracci. Il finanziamento aggiudicato nel 2020 ha previsto un iter piuttosto complesso, ma finalmente i lavori hanno avuto inizio.