Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer vitae adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget ut, dolor. Aenean massa. Cum sociis pretium qui asem. Nulla consequat massa quis.

Post più letti

Iscriviti alla newsletter
[contact-form-7 404 "Non trovato"]

San Cesareo, dalla Regione 500mila euro per il completamento della scuola media


Il sindaco: “Un finanziamento a cui tenevamo molto”

San Cesareo avrà la sua nuova scuola e la Regione crede nel progetto del Comune concedendo ulteriori 500mila euro per il completamento del progetto.

“Quest’estate abbiamo già comunicato il contributo straordinario concesso dalla Regione Lazio pari a 407mila Euro destinati all’edilizia scolastica della Nuova Scuola Media, fondi essenziali per il proseguimento dei lavori ma non sufficienti al completamento degli interventi previsti dal progetto in essere – spiega l’Assessore con delega all’edilizia scolastica Arianna Bellia. – Pertanto, attraverso gli uffici preposti, abbiamo chiesto alla Regione di poter accedere a nuovi finanziamenti volti all’ultimazione della Scuola Media che è uno dei fiori all’occhiello di questo comune. Ancora una volta questa Amministrazione dimostra di saper accedere ai contributi regionali a beneficio dei cittadini”.

“Un finanziamento a cui tenevamo molto – dichiara il Sindaco Alessandra Sabelli – che ci consente di proseguire i lavori presso la Nuova Scuola Media. – Sappiamo quanto sia importante investire nella pubblica istruzione, nell’educazione, nella cultura… ed in questo momento di forte incertezza legata alla pandemia, investire sulla Scuola, anche in termini strutturali, è un grande messaggio di grande speranza nel futuro. Dobbiamo essere in grado di accogliere i nostri ragazzi in strutture adeguate, solo in questo modo potremo affrontare le nuove sfide poste dalla crisi economica causata dal covid19”.

18 Gennaio 2021
Vaccino per over 80, ecco come prenotare
19 Gennaio 2021
Senza più lavoro e con tre figli da mantenere. La storia di Luciano di San Cesareo

Sorry, the comment form is closed at this time.