Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

title-image

Blog

San Cesareo, festa di Natale e premiazione di un concorso per le scuole

Sabato 11 dicembre, a partire dalle ore 10.00, presso il negozio Brico io San Cesareo, via Maurizio Iaconelli 2, si terrà una festa di Natale per i bambini. Babbo Natale e i suoi elfi accoglieranno i bimbi e i loro genitori nello spazio antistante il negozio. Giochi, gadget e tante leccornie aspettano tutti i partecipanti.

Per l’occasione saranno esposti nel punto vendita i tanti elaborati realizzati dalle classi delle scuole per il concorso: “Abitare il Natale. Vivere il Natale nel mondo”.

A San Bartolomeo

Un concorso nato dalla volontà del punto vendita Brico io San Cesareo di dare un contributo concreto alle scuole del territorio, che tanto si sono spese in questi mesi di pandemia. Protagonisti e beneficiari dell’iniziativa saranno i bambini: così penalizzati durante questo particolare periodo, si spera possano tornare a vivere momenti di comunità in modo sereno.

Ai partecipanti al concorso è stata richiesta una rappresentazione, tramite un disegno, un plastico o altra espressione artistica, del Natale nel mondo, una raffigurazione di come nelle diverse realtà (dal piccolo paese alla grande nazione) viene vissuta questa festa.

“Dopo tutto, se c’è una cosa che la pandemia ci ha insegnato, è che siamo tutti sotto lo stesso cielo, possiamo essere accomunati da eventi negativi che si possono superare solo se si affrontano insieme. Speriamo che queste festività natalizie ci facciano riscoprire gli uni gli altri, nelle nostre differenze, ma pur sempre come parte di una unica grande comunità” – dice Eleonora Macarra, titolare del punto vendita.

L’autore del miglior elaborato (alunno o classe) riceverà come premio un buono di € 500,00 euro spendibili presso il negozio Brico io e ulteriori € 500,00 euro andranno al suo istituto scolastico.  Il secondo classificato riceverà un buono di 250,00 euro e farà vincere alla propria scuola un buono di pari valore. Al terzo classificato andrà un buono di 150,00 euro e un buono dello stesso importo verrà consegnato alla scuola di appartenenza.

Nella giuria che valuterà i lavori ci saranno il sindaco di San Cesareo, Alessandra Sabelli e la presidente di Palazzo Rospigliosi, Andrea Celeste Peronti.

I vincitori saranno premiati, al termine della festa, dal sindaco Sabelli.

Pur essendo una giovane realtà, Brico io San Cesareo si sta già rivelando un punto di riferimento prezioso per il territorio, non solo sotto l’aspetto commerciale ma anche sociale e di comunità.