Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

San Cesareo, nella giornata degli alberi inaugurano due ecomurales

Simbolo di bellezza, benessere e sostenibilità, il Cedro del Libano diventa protagonista il 21 novembre, nella Giornata Nazionale degli Alberi 2022, con l’inaugurazione dei primi due eco- murales della provincia di Roma. 

La leggenda narra che furono gli imperatori romani – che elessero San Cesareo a luogo di villeggiatura – a far piantumare queste maestose creature denominate cedri del Libano, caratterizzando questo territorio per la massiccia presenza della specie arborea, oggi minacciata dal riscaldamento globale secondo il New York Times. 

a San Cesareo

Due eco-murales di 200 mq firmati dallo street artist Luogo Comune – coadiuvato dall’assistente Rosmunda – le cui immagini hanno già colorato palazzi e muri in tutta Italia, ma anche in Francia, Spagna e Inghilterra. Due interventi di arte pubblica dal linguaggio simbolico che combina elementi della flora e della fauna per dare visibilità alla minaccia climatica, indicando la via da perseguire: la tutela del patrimonio arboreo.

Il progetto è promosso dal Comune di San Cesareo, finanziato dalla Regione Lazio, nell’ambito del bando “Accordo di Programma per l’adozione coordinata e congiunta di misure per il miglioramento della qualità dell’aria nella Regione Lazio. Scheda n.4, Murales Antismog e Campagna Informativa”, e a cura della no profit Yourban2030.

Il progetto prevede anche il coinvolgimento di oltre 100 giovanissimi studenti con una campagna informativa all’interno della scuola: “che albero sono e che albero voglio essere”. La realizzazione dei due eco-murales coprirà una superficie totale di 200 metri quadrati che elimineranno 110 kg di Co2 nell’aria, assorbiranno 10 kg di Co2 durante il primo mese di applicazione e porteranno a zero l’inquinamento di 40 auto a benzina euro 6 ogni giorno. Questo è possibile attraverso l’utilizzo della pittura Airlite mangia-smog che verrà applicata sulla parete dell’Istituto Comprensivo di San Cesareo e sul muro di cinta del Campo sportivo di San Cesareo.

La cittadinanza è invitata a partecipare alla conferenza stampa e all’inaugurazione il giorno lunedì 21 novembre alle ore 10.30, presso Traversa della Cultura, San Cesareo.