Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Post più letti

Iscriviti alla newsletter
[contact-form-7 404 "Non trovato"]

San Cesareo, troppi casi covid tra i bambini: l’Asl predispone lo screening con test molecolari


Sabelli: “Vorrei che questo provvedimento della Asl, non generasse panico e paura”

A causa dell’elevato numero di casi positivi accertati nell’Istituto Comprensivo San Cesareo, la Asl territoriale, ha ritenuto opportuno, a scopo cautelativo, effettuare tempestivamente l’attività di screening tramite tamponi naso-orofaringei molecolari.

Pertanto, gli alunni, i loro familiari conviventi ed il personale scolastico della Scuola d’Infanzia Plesso Gianni Rodari, oggi 22 ottobre è stato invitato in via Antonio Cantore 32, a San Cesareo.

Vorrei che questo provvedimento della Asl, non generasse panico e paura ma che sia accolto come un’opportunità importante per metterci tutti in sicurezza, i nostri figli, le nostre famiglie e tutta la nostra Comunità – dichiara il Sindaco Alessandra Sabelli. – Mi appello al buon senso dei genitori e di tutto il personale docente e non docente affinché ci sia la massima partecipazione. Mi rendo conto che il preavviso è poco ma dobbiamo agire tempestivamente per tutelare la salute e garantire lo svolgimento delle attività scolastiche. Voglio ringraziare di cuore il Direttore Dott. Alberto Perra del Servizio Igiene e Sanità Pubblica della ASL Roma 5, che continua a mettere a disposizione tutta la sua competenza e umanità per la nostra Comunità”.