Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer vitae adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget ut, dolor. Aenean massa. Cum sociis pretium qui asem. Nulla consequat massa quis.

Post più letti

Iscriviti alla newsletter
[contact-form-7 404 "Non trovato"]

San Cesareo: il papà dona il midollo ad Andrea. Maggiore Tom è pronto per il trapianto


Il “tipo giusto” è il padre copatibile al 50%, si procede ora con l’infusione delle cellule staminali

Nei prossimi giorni il giovane Andrea sarà sottoposto al trapianto del midollo osseo grazie alla donazione del padre Alberto compatibile al 50%. Purtroppo con l’emergenza sanitaria in atto il Ministero della Salute ha bloccato tutte le campagne di raccolta in outdoor per la registrazione all’IBMDR.

Monti Prenestini aveva seguito nei mesi scorsi la vicenda, documentando la grande solidarietà che da subito si è stretta intorno al 28enne di San Cesareo, e che a fine gennaio ha permesso a 75 ragazzi di entrare a far parte del registro donatori di midollo osseo italiano, tipizzandosi presso le due autoemoteche giunte per il Match for Andrea nel campetto da basket adiacente la Chiesa di San Giuseppe.

Sempre per Andrea a metà gennaio era scesa in campo la locale Associazione Teatrale “Marionette senza Fili” che ha dato il proprio contributo portando in scena al Teatro Principe di Palestrina il Musical “Robin Hood”.

L’incasso delle due serate, 9.116,00 euro (a cui si sono aggiunte ulteriori 500 euro della BCC del Tuscolo), sono state donate all’ADMO Lazio per l’acquisto di un’autoemoteca che contribuirà ad aumentare le giornate dedicate alla tipizzazione su tutto il territorio regionale.

La notizia è stata diffusa proprio da ADMO Roma che ha scritto così sulla sua pagina Facebook:

“E così, nonostante l’emergenza #covid19,
a Roma ci si prepara per il trapianto più atteso di tutti i tempi!
Quello di Maggiore Tom, sì proprio lui, quello che ci parla attraverso l’omino #Lego e che, dopo tanto tempo, finalmente si preparerà per l’infusione che lo riporterà a CASA!
Il suo donatore oggi (e anche domani) ha fatto la sua parte, ora sta a te, Tom, ritrovare la rotta, sulle note della tua canzone che ti ha accompagnato per tutto questo tempo.
Grazie a te, molti tuoi coetanei sono entrati nel registro, proprio in questi giorni sta arrivando a loro la conferma ufficiale dell’iscrizione come potenziali donatori di midollo osseo.
Chissà magari grazie alla tua storia, alla lunga campagna di sensibilizzazione e tipizzazione che abbiamo fatto e che purtroppo si è fermata a causa di questa emergenza, qualcuno sarà chiamato a donare la vita!
Intanto però tu pensa a riprendere in mano la tua, con quella forza che ti ha sempre contraddistinto nonostante le brutte notizie che ogni tanto ti venivano date. MAGGIORE TOM, è ora di invertire la rotta! Metticela tuttaaa!”.

Un grosso in bocca al lupo Andrea anche dalla redazione di Monti Prenestini. Forza Maggiore Tom, siamo tutti con te!

8 Aprile 2020
San Cesareo: dipendente comunale positivo al Coronavirus
8 Aprile 2020
Cave, l’ultimo messaggio di Emanuele al padre

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *