Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

San Clemente Martire: domenica 7 maggio è festa grande a Castel San Pietro Romano

di Laura Ferri

 

Il piccolo borgo di Castel San Pietro Romano si prepara a vivere una giornata di festa in onore di San Clemente Martire, le cui reliquie sono conservate nella chiesa dedicata a San Pietro.

A Gallicano nel Lazio
ORIGINI DEL CULTO

Nel 1732 l’impianto strutturale della Chiesa di San Pietro, ridotto ormai a poco più che un rudere, venne pesantemente rimaneggiato e assunse l’aspetto attuale, sotto Papa Clemente XII, che donò anche alla comunità dei fedeli le spoglie di un ignoto martire cristiano tratto dalle catacombe di San Calipodio, come reliquia da venerare; il martire venne dunque ribattezzato per l’occasione San Clemente, in onore dell’illustre donatore, ed è conservato ancora oggi nella chiesa.

A Palestrina scopri di più
IL PROGRAMMA

Sante messe:
ore 7,00, 10,00 (Santa Maria),
11,15 e 17,00 (Alla Costa)

Ore 10.00:
Belvedere
Raduno Lambretta Club Lazio
Piazza San Pietro

a partire dalle ore 8,30:
– Mercatino dei fiori e degli ortaggi

a partire dalle 17,00:
– intrattenimento musicale con
Luca e Rudy;
– angolo dei dolci;
– distribuzione del tradizionale
cedro di San Clemente;

ore 20,00:
Tombola di € 600,00

Durante il giorno saranno aperte le
botteghe nelle cantine del centro storico

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: