Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Scontro tra due tir e un furgone: uno prende fuoco. Notte di paura vicino San Cesareo (foto)

a cura della redazione

 

Tre mezzi coinvolti e semidistrutti, di cui uno a fuoco, disagi, paura e traffico in tilt per otto ore. È una tragedia scampata quella della scorsa notte sull’A1 tra San Cesareo e Valmontone dove si è verificato un grave incidente.

Almeno tre i mezzi coinvolti: due tir e un furgone.

a San Cesareo

Secondo le primissime informazioni tutto sarebbe accaduto su una corsia di emergenza dove un tir fermo per soccorso stradale sarebbe stato urtato da un altro mezzo pesante in marcia che dopo un pauroso testacoda avrebbe colpito anche he un furgone.

Un impatto pauroso a seguito del quale uno dei mezzi pesanti ha preso fuoco.

L’incidente ha provocato disagi inevitabili, con chiusure e code, fino a quando i mezzi pesanti non sono stati rimossi e la carreggiata liberata. Un mercoledì di passione per gli automobilisti in transito, diretti al lavoro molto presto. Sul posto, arrivata la chiamata al Numero Unico delle Emergenze 112, sono intervenuti il personale sanitario in ambulanza, i vigili del fuoco e gli agenti della polizia stradale, per gli accertamenti di rito e per ricostruire la dinamica dell’accaduto.

a San Cesareo

Il tratto interessato dall’incidente è stato riaperto intorno alle ore 9 e le code sono state smaltite nell’arco della mattinata. La situazione è tornata progressivamente alla normalità. A risultare congestionata ed impraticabile è stata la parte di autostrada compresa tra il bivio con la A24 Roma-Teramo e Valmontone in direzione Napoli e tra Colleferro e il bivio con la Diramazione di Roma sud in direzione Roma/Firenze, dove si sono registrati diversi chilometri di coda e con lunghi tempi di percorrenza.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: