Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer vitae adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget ut, dolor. Aenean massa. Cum sociis pretium qui asem. Nulla consequat massa quis.

Post più letti

Iscriviti alla newsletter
[contact-form-7 404 "Non trovato"]

Scuola, le regole per i tamponi affollano i Drive in. I pediatri chiedono chiarimenti alla Regione


Per un raffreddore non si va a scuola. Poi però sorgono complicazioni per genitori, pediatri e strutture sanitarie

A Palestrina e dintorni si contano già a decine i bambini che non sono andati a scuola per un semplice raffreddore e chi ha mandato i propri figli a lezione è stato raggiunto telefonicamente dal personale scolastico. Le regole valgono per tutti, dai bimbi ai maggiorenni: se non si rispettano le regole il rischio è quello di finire nella stanza dell’isolamento dell’istituto.

Ma i nodi, fin qui da protocollo, iniziano quando si ritorna a casa. La riammissione a scuola è infatti subordinata in tutti i casi alla certificazione medica che attesti che gli alunni sono “esenti da malattie contagiose e diffusive” (sia quando vengono allontanati dalla scuola per la comparsa di un qualsiasi sintomo compreso il raffreddore, sia quando non sono andati a scuola per lo stesso motivo per decisione presa dai genitori). Ai pediatri di famiglia spesso non rimane altra possibilità che richiedere di effettuare i tamponi. Da lì iniziano i viaggi della “speranza” (di fare presto) al Drive in di Colleferro (presto a Labico) dove si contano file anche di 8 ore.

Una procedura, giudicata dai pediatri del Lazio, difettosa.

L’assessore alla Sanita’, Alessio D’Amato, nella riunione del 5 ottobre scorso, si è reso disponibile a rivedere le linee di indirizzo sulla sintomatologia: ora si aspetta l’apertura di un tavolo

11 Ottobre 2020
Labico, salgono a sette i casi positivi. Countdown per l’apertura del Drive-in
11 Ottobre 2020
Nuovi alunni positivi, sospese le attività scolastiche in altre classi a San Cesareo

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *