Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Si spara un colpo di pistola alla testa: 16enne in fin di vita

a cura della redazione

 

Si è chiuso in bagno e si è sparato un colpo di pistola alla testa. Lotta tra la vita e la morte uno studente di 16 anni ricoverato nel reparto di terapia intensiva. Il dramma alla periferia del IX municipio nel pomeriggio di ieri, martedì 12 dicembre. 

a Palestrina

Sono stati i genitori dell’adolescente a soccorrere il figlio. In fin di vita è stato trasportato d’urgenza all’ospedale San Camillo di Roma in condizioni gravissime. Sul caso indagano gli agenti del commissariato Spinaceto di polizia. 

Resta da comprendere cosa abbia portato il 16enne a compiere il gesto e come lo stesso si sia impossessato della pistola con cui si è poi sparato. Secondo i primi riscontri l’arma era regolarmente detenuta dai familiari. 

a San Cesareo
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: