Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Spallanzani, 244 pazienti dimessi: “Non siamo sotto assedio”


L’ultimo bollettino di questa mattina

Dei 67 pazienti ricoverati complessivamente all’Istituto Spallanzani, 31 (in aggiunta alla coppia cinese ormai negativizzata) sono risultati positivi al Coronavirus, 34 in osservazione: tutti sono “in condizioni cliniche stabili ad eccezione di sette che presentano una polmonite interstiziale bilaterale in terapia antivirale e che necessitano di supporto respiratorio”, si legge nel bollettino medico odierno.
“Si sta provvedendo a dimettere 5 pazienti, risultati negativi al test o che non richiedono piu’ ospedalizzazione”, sottolinea lo Spallanzani evidenziando che “i pazienti, a oggi, dimessi, che hanno superato la fase clinica e che sono negativi per la ricerca dell’acido nucleico del Coronavirus sono 244”.

“I pazienti, ad oggi, dimessi, che hanno superato la fase clinica e che sono negativi per la ricerca dell’acido nucleico del coronavirus sono 244”. Lo sottolinea il bollettino medico dello Spallanzani di Roma. “Si sta provvedendo a dimettere ulteriori 5 pazienti, risultati negativi ai test o che non richiedono piu’ ospedalizzazione”, aggiungono i medici.

“Non siamo in una fase di assedio, i numeri sono contenuti. Siamo organizzati e nessuna attivita’ dell’ospedale e’ sospesa. Testimonianza di un fenomeno esistente che non deve destare allarme, come dicono tutte le autorita’, a partire dal presidente della Repubblica”. Lo ha detto il direttore sanitario dello Spallanzani Francesco Vaia, a margine della lettura del bollettino odierno.

LEGGI ANCHE: A Palestrina un test negativo

SEGUI GLI AGGIORNAMENTI SUL CORONAVIRUS METTI MI PIACE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: