Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Spari in via Casilina, gambizzato 18enne di Zagarolo


Ennesimo episodio di violenza: un’escalation di criminalità sulla Via Casilina

Spari poco prima di mezzanotte sulla via Casilina in zona Laghetto, dove un 18enne residente a Zagarolo è stato gambizzato.

Secondo le prime indiscrezioni, il ferito sarebbe di origini rom e residente nella zona di Valle Martella. All’interno del bar di Laghetto sarebbe nata una discussione, poi un uomo avrebbe atteso il giovane fuori facendo fuoco con una postola.

Il ferito è stato condotto all’ospedale di Palestrina: qui gli è stata riscontrata la ferita d’arma da fuoco e la frattura di un terzo del perone.

Il 18enne non è in pericolo di vita e ora i carabinieri stanno vagliando la sua testimonianza per risalire all’autore. Paura nel quartiere tra i residenti.

LEGGI ANCHE: A settembre a San Cesareo c’erano stati altri spari e feriti

Sul caso in dagano i Carabinieri della compagnia di Montecompatri.

LEGGI ANCHE: A settembre a San Cesareo c’erano stati altri spari e feriti

LEGGI ANCHE: Due giorni fa a San Cesareo è stato arrestato un boss pericoloso

Il luogo della presunta aggressione

??CONTINUA A RIMANERE INFORMATO: METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA??

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: