Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer vitae adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget ut, dolor. Aenean massa. Cum sociis pretium qui asem. Nulla consequat massa quis.

Post più letti

Iscriviti alla newsletter
[contact-form-7 404 "Non trovato"]

Sporco di sangue e delirante: la disperazione di un 40enne in via Casilina


Ricoverato in gravi condizioni in ospedale

E’ accaduto domenica sera in via Casilina Vecchia, nei pressi di una struttura della Caritas. Quando gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Porta Maggiore, diretto da Irene Di Emidio, sono giunti sul posto per una segnalazione di persona molesta, hanno notato, seduto all’esterno della struttura, un uomo sporco di sangue.

Piangendo, il 40enne tedesco ha raccontato di essere stanco di vivere perche’ ammalato e di non sapere dove andare a dormire poiche’ aveva avuto una discussione con un altro ospite della struttura. Poi, in preda all’agitazione, si e’ ferito a un polso e al collo con il rasoio che stringeva tra le mani.
Quando gli agenti, con le dovute cautele, hanno tentato di avvicinarsi, l‘uomo ha appoggiato di nuovo la lama al collo minacciando di tagliarsi e, nel frattempo, ha inserito un altro rasoio all’interno del cavo orale. Sono stati attimi concitati terminati solo quando i poliziotti, riusciti a stabilire un contatto con lo straniero, si sono avvicinati ed hanno iniziato a parlare con lui fino a quando, tranquillizzatosi, l’uomo ha desistito dall’insano gesto e gli ha consegnato i due rasoi.


Sul posto e’ stato richiesto l’immediato intervento del 118 che, a mezzo di ambulanza, ha provveduto al trasporto del ferito, in codice rosso, presso l’ospedale piu’ vicino dove e’ stato sottoposto alle cure del caso.
Lo scrive in una nota la Questura di Roma.

SEGUI GLI AGGIORNAMENTI SUL CORONAVIRUS METTI MI PIACE

12 Maggio 2020
Asl Roma 5, tre nuovi casi e un decesso. Lavori all’ospedale di Palestrina
12 Maggio 2020
Coronavirus, giù ancora i casi nel Lazio. Oggi sono 22, 4 i decessi

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *