Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Ssd Colonna (volley), Ciurlante: “Le nostre ragazze si stanno innamorando della pallavolo”

Colonna (Rm) – Il settore volley del Colonna ha costruito uno “zoccolo duro”. Ne è convinto il responsabile Guglielmo Ciurlante che traccia il bilancio di fine stagione: “Abbiamo lavorato molto bene con il gruppo Under 13 femminile e con le ragazze del minivolley e sono convinto che in molte di queste giovanissime atlete sia nata una forte passione per la pallavolo. A tal proposito, abbiamo proposto alle famiglie di continuare a fare allenamenti anche durante l’estate, in special modo per le più grandi: l’idea è quella di vedersi tre mattine a settimana per un paio d’ore circa nei mesi di giugno e luglio per continuare a lavorare sui principi tecnici e soprattutto per continuare a farle innamorare della nostra disciplina. Verificheremo a breve i riscontri delle famiglie delle nostre tesserate”. Ciurlante passa ad un’analisi tecnica dei due gruppi: “L’Under 13 è andata secondo le aspettative. Essendo un gruppo composto da ragazze quasi tutte al primo anno di pallavolo, a cui tra l’altro si sono aggiunte altre atlete a stagione in corso, sapevamo che ci sarebbero state delle difficoltà nel campionato Uisp che hanno affrontato. Al tempo stesso, giocare con squadre più forti le ha fatte crescere più rapidamente e in ogni caso hanno messo in mostra un ottimo spirito di squadra e la giusta mentalità che ci fa essere fiduciosi che continuino questo percorso nel mondo della pallavolo. L’anno prossimo faranno il campionato Under 14 e sarà ancora più dura a livello tecnico, poi valuteremo se continuare a fare il campionato Uisp o quello federale”. A maggior ragione nel gruppo del minivolley sono state tante le “novizie” della pallavolo: “Anche in questo caso, abbiamo avviato un percorso. Le ragazze più piccole assorbono tanto e apprendono in fretta. Quelle più pronte hanno pure fatto qualche partita di campionato con l’Under 13 di quest’anno”. Ciurlante conclude con una considerazione generale che riguarda il suo rapporto col Colonna, società in cui lavora da due anni: “Sono stato presidente di una società a Frascati qualche anno fa e il mio club funzionava come questo. C’è un modo di fare sport e di relazionarsi coi ragazzi in cui mi riconosco tanto”.