Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Enrico Maggi, 10 anni di successi. La pasticceria di Cave e il servizio Catering sono i fiori all’occhiello del territorio

a cura della redazione

L’artista è nulla senza il talento, ma il talento è nulla senza il lavoro.

Lo sa bene Enrico Maggi, giovane e appassionato pasticcere che a Cave guida con successo da 10 anni una caffetteria pasticceria rinomata in tutto il territorio dei Monti Prenestini. 

Un ragazzo umile, che ha saputo farsi strada da solo rimboccandosi le maniche e lavorando sodo per seguire la sua grande passione.

Diplomato all’Istituto Alberghiero Michelangelo Buonarroti di Fiuggi, Maggi ha maturato diverse esperienze lavorative presso Grand Hotel, sedi istituzionali e dimore storiche di prestigio (Grand Hotel Villa Igea Fiuggi, Grand Hotel Palazzo della Fonte Fiuggi, Circolo Ufficiali Marina Militare Caio Duilio Roma, Palazzo Brancaccio Grandi Eventi Roma, Bar Euclide Roma, Westin Excelsior Roma ecc.).

Un bagaglio importante di esperienze che lo hanno spinto ad intraprendere un percorso imprenditoriale proprio con l’apertura dell’attività Pasticceria Caffetteria Maggi a cui si è affiancata da qualche anno l’attività parallela Maggi Eventi & Catering che cura con la stessa dedizione e passione.

Sinonimo di qualità, stile e raffinatezza Maggi Pasticceria, Eventi & Catering viene spesso scelto come partner per svariati eventi (istituzionali, inaugurazioni, prime, eventi culturali, ecclesiastici) e la partecipazione di Enrico a trasmissioni televisive sono assai frequenti.

Qui sotto potete vedere l’intervista ad Enrico in “Storie di successo” andata in onda su Gold TV.

Enrico ha partecipato a moltissimi eventi come non citare la Dottoressa Anna Maria Brazzò curatrice di eventi istituzionali dove si è visto protagonista in veste da pasticcere.

Eventi di pregio con grandi nomi: Pavarotti, Milva, Caravaggio, in location esclusive come Palazzo Ferrajoli, la terrazza del Film “La Grande Bellezza”, il Parlamento Europeo, lo Stadio Domiziano, un mix tra dolce e cultura il tutto firmato Brazzò.

Un grande professionista Enrico Maggi, che ha saputo conquistarsi in poco tempo un posto di rilievo nel settore della pasticceria e del catering, ma quello che colpisce di lui è la grande umiltà e il forte attaccamento alla sua città: Cave.

Amo il mio paese e sono estremamente grato ai miei concittadini e clienti che scelgono di servirsi da me da anni - spiega Enrico -. Ho avuto diverse occasioni e proposte lavorative per fare il grande salto, ma non ho mai voluto lasciare la mia terra e la mia gente. E’ da qui che sono partito ed è qui che voglio continuare a fare il mio lavoro cercando, ove possibile, di valorizzare e portare in alto il nome di Cave.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: