Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer vitae adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget ut, dolor. Aenean massa. Cum sociis pretium qui asem. Nulla consequat massa quis.

Post più letti

Iscriviti alla newsletter
[contact-form-7 404 "Non trovato"]

Sui Monti Prenestini continua a nevicare, i sindaci: “Troppe persone, evitare gli spostamenti”


Capranica, Guadagnolo, Rocca di Cave e Castel San Pietro prese d’assalto. È emergenza nelle strade

È scattata l’emergenza e la massima allerta da parte delle forze dell’ordine e della protezione civile che da 48 ore lavorano senza sosta per assicurare la massima sicurezza ai residenti dei comuni dei Monti Prenestini. Anche nella giornata di oggi continua a nevicare nelle aree interne di Capranica, Guadagnolo e Rocca di Cave dove la coltre bianca ha superato accumuli di oltre 30 centimetri. Da questa notte le squadre della protezione civile dei Monti Prenestini e dei vigili del fuoco sono a lavoro per sgomberare le strade dalla neve. Al momento non si registrano particolari criticità, ma nonostante i divieti continua il via vai di turisti e appassionati sportivi che anche da Roma giungono in questi luoghi per “godere” del rinnovato panorama.

Monti Prenestini
How to Share With Just Friends

How to share with just friends.

Posted by Facebook on Friday, December 5, 2014
Gli interventi della protezione civile

“Le squadre della protezione civile Monti Prenestini e degli altri gruppi inviati dalla sala operativa regionale stanno operando nonostante il maltempo in maniera incessante – spiegano i sindaci Giampaolo Nardi (Castel San Pietro Romano) e Francesco Colagrossi (Capranica Prenestina) Ringraziamo il Direttore dell’Agenzia di Protezione Civile e il Consigliere Regionale Rodolfo Lena per aver inviato un pick up spazzaneve in aggiunta ai mezzi già in funzione sui Monti Prenestini.

Stiamo cercando di coordinare gli interventi con la Città Metropolitana di Roma Capitale  – aggiungono i due amministratori. Dobbiamo però registrare che nelle giornate di domenica e lunedì troppe persone senza comprovato motivo hanno raggiunto Monte Guadagnolo e Capranica . Un comportamento irresponsabile che ha rallentato e messo in difficoltà i mezzi della Protezione civile. Noi ce la mettiamo tutta, insieme alla Protezione civile – aggiungono i due sindaci – ma abbiamo bisogno del senso civico di tutti. Oltretutto ricordiamo che siamo in piena pandemia e non è consentito incontrarsi sui prati e giocare con la neve .

Abbiamo chiesto l’intervento anche ai carabinieri che rinnovereremo in questi giorni”.


LA STORIA DI UNA COPPIA DI SAN VITO ROMANO

5 Gennaio 2021
Cede muro a Olevano, accesso sbarrato al paese: lavori in corso
5 Gennaio 2021
San Cesareo, canoni zero per le associazioni del territorio

Sorry, the comment form is closed at this time.