Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer vitae adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget ut, dolor. Aenean massa. Cum sociis pretium qui asem. Nulla consequat massa quis.

Post più letti

Iscriviti alla newsletter
[contact-form-7 404 "Non trovato"]

Temporali in arrivo, allerta della protezione civile per 36 ore


Le previsioni per le prossime ore: ecco il bollettino ufficiale

Il Centro Funzionale Regionale rende noto che il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso oggi “l’avviso di condizioni metereologiche avverse con indicazione che dal primo pomeriggio di oggi si prevedono sul Lazio: precipitazioni da sparse a diffuse, a prevalente carattere di rovescio o temporale.
I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensita’, frequente attivita’ elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento. Altresi’ si prevedono venti da forti a burrasca dai quadranti meridionali, a ruotare dai quadranti occidentali.

colle martino


Mareggiate lungo le coste esposte”. La Protezione civile del Lazio fa sapere inoltre che “il Centro Funzionale Regionale ha effettuato la valutazione dei Livelli di Allerta/Criticita’ e pertanto inoltrato un bollettino con validita’ dal pomeriggio di oggi, mercoledi’ 14 ottobre 2020 e per 24 – 36 ore con allerta arancione per criticita’ idrogeologica e criticita’ idrogeologica per temporali e allerta gialla per criticita’ idraulica su tutte le zone di allerta del Lazio. Emessa inoltre allerta per vento gialla su tutte le zone di allerta”.

La Sala Operativa Permanente della Regione Lazio ha diramato l’allertamento del Sistema di Protezione Civile Regionale e invitato tutte le strutture ad adottare tutti gli adempimenti di competenza. “Si ricorda, infine, che per ogni emergenza la popolazione potra’ fare riferimento alle strutture comunali di Protezione civile alle quali la Sala Operativa Regionale garantira’ costante supporto”, conclude la nota.

14 Ottobre 2020
Città di Cave Academy, esordio in coppa. Lemma: “Sicuro che passeremo il turno”
14 Ottobre 2020
A Cave l’evento di presentazione per valorizzare i Castagni da Frutto

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *