Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Tennistavolo, a Colleferro i campionati studenteschi

a cura della redazione

Terminato ieri il torneo a squadre tra gli Istituti secondari di secondo grado maschili (i femminili e il primo grado saranno ricompresi nel concentramento odierno di Roma) che metteva in palio quattro posti per le finali regionali che si disputeranno presso lo stadio olimpico di Roma il 19 aprile.

A fare la parte del leone il Touschek di Grottaferrata, che vince le categorie Allievi (biennio) e Juniores (triennio). Qualificati alla finale regionale, secondi in entrambe le categorie, anche i ragazzi del Liceo con indirizzo sportivo Murialdo di Albano.

«Siamo felici di contribuire alla riuscita di un’iniziativa così importante per il mondo dell scuola come i Campionati studenteschi, mettendo a disposizione dei ragazzi quanto di meglio offre la nostra città. – le parole dell’Assessora allo Sport Sara Zangrilli – Il Tennistavolo fa parte della nostra tradizione sportiva da anni e intendiamo supportarlo in ogni occasione possibile».

A premiare gli Allievi (Garritano, Cofani, Allocca) e gli Juniores (Latini, Stella, Allocca) del Touschek, il Vicesindaco di Colleferro Giulio Calamita e il Presidente di ASD Mitici Colleferro (la Società sportiva che da 37 anni diffonde la disciplina del Tennistavolo sul territorio) Paolo De Luca.

«Quando il Tennistavolo chiama noi ci siamo sempre. – conclude il Presidente ASD Mitici Colleferro – E comunque è un piacere vedere ragazzi di tutta la provincia cimentarsi in questo Sport; anzi, di più: uno stimolo ad andare avanti sulla strada intrapresa dal 1987, che ci ha portato a rappresentare la nostra città in Italia con i nostri atleti, guidati dal Direttore sportivo Gennaro Di Napoli, uno che da giocatore ha fatto la storia del Tennistavolo laziale».

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: