Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

title-image

Blog

Ti insegnerò a volare, a Zagarolo una giornata dedicata alle persone con disabilità

Venerdì 3 Dicembre, in occasione della giornata internazionale delle persone con disabilità, il Comune di Zagarolo presenta la terza edizione di “Ti insegnerò a volare” con una tavola rotonda e un evento sportivo paralimpico.
Domenica alle ore 10.00, nel Salone delle Feste di Palazzo Rospigliosi, si terrà una tavola rotonda con la presenza del Sindaco di Zagarolo Emanuela Panzironi, dell’Assessore alle Politiche sociali Antonella Caspoli, dell’Assessore allo Sport Alessandra Ercoli. Parteciperanno alla discussione il Vicepresidente della Regione Lazio Daniele Leodori, la Consigliera regionale Michela Di Biase, il Presidente del Comitato paralimpico regionale Marco Armando Iannuzzi, il medico e ciclista di handbike Marco Leti e Gianluca Zanzot della Scherma Frascati.
All’evento sarà presente anche una delegazione di studenti delle scuole di Zagarolo.
Nel pomeriggio, alle ore 16.00, nel Palazzetto “Piero Arrigo” di Zagarolo, si svolgerà l’evento di sport paralimpico con la FIPAV Lazio (Federazione Pallavolo Lazio), l’A.S.D. Arcieri Labicanum, il Basket Santa Lucia, la Scherma Frascati e una delegazione delle società sportive di Zagarolo.

A Labico

“Siamo arrivati alla terza edizione di “Ti insegnerò a volare”, un’iniziativa che mira a far incontrare gli studenti e tutti coloro che convivono con la disabilità, dal settore sociale a quello dello sport – spiega il Sindaco di Zagarolo, Emanuela Panzironi. – La sensibilizzazione su questa tematica è importante e deve partire proprio dalle scuole. Un ringraziamento va agli Assessori Ercoli e Caspoli per aver collaborato brillantemente nell’organizzazione dell’evento, al Consiglio regionale del Lazio per aver patrocinato l’iniziativa e a tutte le associazioni sportive che sono intervenute”.
“Zagarolo continua ad essere una Città molto attenta alle dinamiche sociali e al loro approfondimento – aggiunge l’Assessore alle Politiche sociali, Antonella Caspoli. – Il convegno e la manifestazione sportiva hanno l’obiettivo di diffondere la cultura dell’inclusione e la consapevolezza delle difficoltà legate alla disabilità, attraverso il coinvolgimento dei più giovani”.
“Unire sport e politiche sociali e raccontare con addetti ai lavori la situazione dello sport paralimpico in Italia davanti agli studenti è l’obiettivo che ci siamo posti tre anni fa, alla nascita di questo evento – conclude l’Assessore allo Sport di Zagarolo, Alessandra Ercoli. – Oggi, alla terza edizione, siamo orgogliosi di far crescere ancora l’iniziativa e di renderla sempre più condivisa”.