Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Tra acropoli e rocche, aspettando il grand tour dei Monti Prenestini

a cura della redazione

 

Gli itinerari del Museumgrandtour“, progetto che prevede nove percorsi alla scoperta di luoghi e paesaggi nel sistema museale dei Castelli Romani e Prenestini, fanno tappa nei Monti Prenestini il 28 maggio per una giornata da titolo “Tra acropoli e rocche”.

a Gallicano

L’acropoli è quella di Castel San Pietro e la rocca è naturalmente Rocca di Cave. Si parte però da Palestrina per una visita al museo diocesano prenestino di Arte sacra.

La giornata prevede una visita guidata al museo e alla mostra “Il paesaggio prenestino ed il territorio diocesano”. Segue una visita al centro storico e alla cattedrale di Sant’Agapito Martire.

Nel pomeriggio, a partire dalle 15,30, il tour procede a Castel San Pietro per una visita al museo diffuso con i suoi gioielli archeologici e i panorami su Roma. Da non perdere la visita alla nuova mostra dedicata ad Adolfo Porry Pastorel.

Il viaggio termina a Rocca di cave per una visita al nuovo geomuseo e planetario, freschi di ristrutturazione. Sarà un’occasione per ammirare da vicino un’eccellenza prenestina e godere di una natura incontaminata dove affiorano pezzi di storia dei secoli passati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: