Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Tra storia e natura: escursione alla cascata Grande di Tivoli

a cura della redazione

A circa mezz’ora da Roma, a Tivoli, c’è la cascata più alta del Lazio.

Si trova all’interno del Parco di Villa Gregoriana e fu qui che nel 1832 Papa Gregorio XVI promosse una grandiosa opera di ingegneria idraulica per contenere le continue esondazioni dell’Aniene, incanalando le sue acque in un doppio traforo scavato nel monte Catillo e ingrossandole poi artificialmente dando così vita ai 120 metri di salto della nuova Cascata Grande, seconda in Italia dopo le Marmore. 

Marco Campilanisocio del CAI Club Alpino Italiano della sezione di Palestrina ed esperto escursionista le ha visitate a bordo di un gommone regalando ai lettori di montiprenestini.info queste suggestive immagini.

A Zagarolo - Scopri di più
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: