Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

title-image

Blog

Tre abiti dedicati alla Dea Fortuna, la moda in scena a Palestrina

Quando si parla di moda non possiamo non pensare ai ragazzi dell’indirizzo di moda dell’istituto d’istruzione superiore Rosario Livatino di Palestrina. Se poi vogliamo aggiungere alla loro moda un pizzico di teatralità, sorpresa e originalità non possiamo non fare il nome della fashion designer Arianna Edran Di Lembo. Da questo connubio nasceranno tre abiti dedicati alla dea Fortuna primigenia di Palestrina.

Il Rosario Livatino ci stupisce ancora una volta con un altro progetto ambizioso e creativo, tutto made in palestrina: la moda in scena.

A San Cesareo

Il progetto nasce tra le mura dell’istituto in collaborazione con la palladio school di Palestrina, dove Edran è l’esperto per i corsi di moda e costume.

Edran ha tracciato con i tutor un percorso di alta formazione per i ragazzi dove le parole chiave sono “impariamo facendo”.

La grande creatività e l’entusiasmo dei ragazzi del I, II e III anno, mi riportano a quando io stessa ho intrapreso gli studi di moda nel medesimo istituto, vedo nei loro occhi la passione verso la moda e ognuno di loro dimostra talento e competenze” ci racconta la fashion designer. L’istituto sta diventando sempre più apprezzato e ricercato nel nostro territorio, grazie alle innumerevoli attività e successi, come la vittoria dello scorso 11 aprile del primo premio per la moda il prestigioso “travel games 2022-Barcellona”.

Ora bisogna solo aspettare di vedere i lavori finiti dei ragazzi di moda e ammirarli all’evento “racconti di Fortuna” 11-12 giugno presso “il convento di San Francesco” di Palestrina, dove parteciperanno anche altri progetti dei ragazzi degli indirizzi di grafico, turistico e enogastronomia e ospitalità.

Un ringraziamento speciale alla d.s. la professoressa Annamaria Conti, e alla tutor la professoressa Sabrina Rossi e alle professoresse Paola Genco e Daniela Perrone.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: