Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

ULN Consalvo (calcio, Under 16), Ciotti: “Vogliamo provare ad arrivare tra le prime tre del girone”

Roma – L’Under 16 provinciale dell’ULN Consalvo guarda avanti. La formazione di mister Giuseppe Centrone è al quinto posto del girone, ma vuole salire ancora anche se c’è un gap da colmare. “Sono speranzoso che la nostra squadra possa crescere ancora e arrivare sul podio – dice il centrocampista o attaccante classe 2008 Gabriele Ciotti – E’ chiaro che non possiamo più sbagliare, ma le possibilità ci sono”. Nell’ultimo turno la formazione capitolina ha piegato per 4-2 i Vigili del Fuoco, fanalino di coda del girone: “Siamo scesi in campo con un atteggiamento sbagliato, eravamo troppo sicuri di vincere e siamo pure passati in svantaggio – racconta Ciotti – Forse quello “schiaffo” ci ha svegliati e infatti siamo riusciti a ribaltare il risultato con una mia doppietta, anche se prima dell’intervallo la squadra ospite ha nuovamente pareggiato i conti. Mister Centrone ha fatto alcuni cambi e le cose sono migliorate: nel secondo tempo mi sono procurato un rigore poi segnato da Tarantini e nel finale ho fatto un assist per Abbate che ha preso un altro penalty: stavolta dal dischetto è andato Rescina che ha fissato il risultato sul 4-2 conclusivo”. Centrone ha “messo in guardia” i suoi ragazzi nel non sottovalutare nessuno: “Ci ha detto di imparare la lezione dell’ultimo match perché poi si rischia di perdere punti pesanti. Domenica giocheremo nuovamente in casa col Colonna che è terz’ultima in classifica. Sono certo che stavolta scenderemo in campo con un atteggiamento diverso sin dalle prime battute”. Ciotti è al suo secondo anno nell’ULN Consalvo e racconta com’è iniziata la sua avventura in questa società: “Prima non giocavo in nessun club: ho scelto di venire qui perché ci giocavano alcuni miei amici e me ne parlavano bene. Sono contento della scelta fatta, col gruppo e con la società mi trovo bene. Qui c’è un ambiente tranquillo dove si può crescere”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: