Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Un Prenestino d’adozione alla guida delle Manifestazioni storiche del Lazio


Il 16 ottobre una data importante per il mondo delle rievocazioni: eletto presidente Don Rodolfo Baldazzi

Sabato 16 ottobre presso la sede della Federazioni Manifestazioni storiche del Lazio, a Palestrina, si sono svolte le elezioni per il rinnovo delle cariche sociali, che ha visto l’elezione del presidente per acclamazione e all’ unanimita’ di tutte le città federate di Don Rodolfo Baldazzi, già segretario generale dell’associazione.

Il nuovo presidente succede a Giancarlo Panetti, al quale va il merito di aver avuto la determinazione di guidare tale organizzazione per 5 anni e mantenendola attiva nel periodo più buio per le manifestazioni culturali in Italia.

La scelta di Don Rodolfo Baldazzi, come espresso dal precedente presidente durante l’assemblea elettiva, é stata la conseguenza del lavoro svolto, dall’alto profilo culturale e dell’enorme stima che ripongono le città nel figura del nuovo presidente.

Dure sfide attendono la nuova carica nel prossimo futuro, dall’inserimento delle associazioni nel mondo del terzo settore, fino al rilancio delle manifestazioni stesse piegate da questo periodo di pandemia.