Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Una palla di fuoco attraversa il cielo, pioggia di segnalazioni. Avviato uno studio


Pioggia di segnalazioni dal centro al nord Italia

A qualcuno è sembrata una scia di un aereo, in realtà la sua direzione non era chiara e aveva i contorni gialli. Le segnalazioni partono dal Lazio e arrivano fino al Nord dove il fenomeno sarebbe più accentuato.

Il bolide è stato descritto da alcuni testimoni anche in provincia di Roma come una luce abbagliante che lasciava dietro di sé una scia bianchissima. Nonostante l’ora del giorno, intorno alle 10,30 di oggi 28 febbraio, che ne ha sicuramente ridotto la visibilità, per molti è stato comunque possibile assistere all’insolito fenomeno.

Al momento non ci sono ancora posizioni ufficiali, che arriveranno dopo l’analisi delle segnalazioni da parte degli esperti.

Secondo quanto riportato da Repubblica l’Osservatorio astronomico di Trieste ha ipotizzato che possa trattarsi di un meteora che a contatto con l’atmosfera si e’ poi polverizzata senza raggiungere la superficie terrestre.

L’Istituto Nazionale di Astrofisica ha preso in esame tutte le segnalazioni. Dopo averle esaminate, nell’arco di pochi giorni confermerà e spiegherà nel dettaglio la natura del cosiddetto “bolide”.

??CONTINUA A RIMANERE INFORMATO: METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA??