Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Una scuola spaziale europea a Colleferro

La scuola spaziale europea 2019 si terrà in Italia. Protagonisti saranno Sapienza universita’ di Roma e Avio, azienda leader nel mondo dei lanciatori spaziali, con sede a Colleferro (Roma). È stato decretato ufficialmente ieri a Siviglia, nell’anno della presidenza andalusa della Communaute des Villes Ariane (Cva), che riunisce comunita’ e istituzioni coinvolte nel programma spaziale Ariane, dal direttivo dei sindaci europei delle citta’ dello Spazio. A darne l’annuncio su Facebook e’ il sindaco della cittadina in provincia di Roma, Pierluigi Sanna, che ha partecipato al direttivo in cui e’ stato deciso che sara’ Colleferro a ricoprire la presidenza delle citta’ della Cva nel 2021.

“Cinquanta studenti universitari di ingegneria spaziale da tutta Europa, saranno tra Colleferro e la Sapienza a luglio”, racconta alla Dire il primo cittadino, che sul suo profilo commenta: “Quando con il consigliere Francesco Guadagno abbiamo iniziato a recuperare i rapporti, a pagare gli arretrati, a partecipare alle riunioni, non credevamo di poter cogliere opportunita’ cosi’ importanti. Lavoriamo per il futuro di Colleferro e del territorio, da sempre”, conclude.