Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

United Volley Pomezia (serie B1 femm.), Frasca: “Con Nottolini ritrovata serenità e unione”

Pomezia (Rm) – Lo United Volley Pomezia è ripartito. Le ragazze della serie B1 femminile di coach Gianluca Tarquini hanno sbancato con un netto 3-0 (25-21, 25-18 e 25-13) il campo delle toscane di Nottolini. “E’ il secondo 3-0 di stagione, l’altro lo avevamo ottenuto solo alla prima di campionato – commenta l’opposto classe 1996 Carlotta Frasca, ritratta nella foto di Fabio Angelini – Ci voleva proprio dopo una serie di partite molto combattute, spesso terminate al tie-break. Siamo una squadra mediamente molto giovane e in qualche caso soffriamo quando le partite si allungano. Inoltre venivamo da una brutta prestazione contro la capolista Castel Franco in cui eravamo sembrate irriconoscibili, considerati lo spirito battagliero e le qualità tecniche del nostro gruppo”. Stavolta, invece, tutto è filato liscio: “E’ stata una partita abbastanza tranquilla. Tra gli aspetti che ci preoccupavano c’era quello dell’orario serale della partita, visto che non siamo abituati a giocare alle 21, ma la società ha fatto di tutto per farci arrivare nelle migliori condizioni all’appuntamento. Nel primo set abbiamo studiato l’avversario, visto che loro cambiavano spesso l’assetto squadra. Successivamente abbiamo trovato le giuste misure e fatto quelle piccole modifiche necessarie e infatti nel secondo e terzo set la partita è andata in discesa. Anche in campo c’è stata la sensazione che fossimo più serene di altre occasioni e che ci fosse la giusta unione”. Ora la serie B1 femminile dello United Volley Pomezia attende la sfida interna con Santa Lucia, squadra di Fonte Nuova: “So che hanno fatto un po’ di cambiamenti alla rosa, le studieremo nei video in settimana. Alcune di loro le conosco per averle incrociate negli anni passati, ma la cosa più importante è concentrarci su noi stesse e ricordarci che in questo campionato si possono perdere punti con tutti. Ma giochiamo in casa e sul nostro campo abbiamo sempre una spinta in più”. Le pometine sono a sette punti dalla zona play off: “In questo momento non stiamo pensando né alla classifica, né a qualche obiettivo: vogliamo solo provare a costruire qualcosa di concreto all’interno del gruppo”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: