Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer vitae adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget ut, dolor. Aenean massa. Cum sociis pretium qui asem. Nulla consequat massa quis.

Post più letti

Iscriviti alla newsletter
[contact-form-7 404 "Non trovato"]

Valle Martella, prendono a picconate un appartamento: presi due malviventi


Un bene sequestrato per mafia difeso dalle istituzioni: ecco come è andata

Stavano prendendo a picconate l’ingresso di un appartamento per entrarci dentro. L’ennesimo caso di “infrazione delle mura domestiche” è accaduto a Valle Martella, in via Manzoni, dove due malviventi sono stati presi in flagranza di reato.

L’appartamento, al momento vuoto, era stato sequestrato negli anni scorsi per attività mafiose ed era rientrato nella disponibilità del Comune per una futura assegnazione. Oggi sono state proprio le istituzioni a difendere questo bene.

La segnalazione del furto è partita dal consigliere Giovanni Luciani, impegnato domenica scorsa nel rifacimento della scritta di ingresso di Valle Martella (in foto). Allertato il Comune, il consigliere Antonio Di Fazio ha avvisato i carabinieri che sono prontamente intervenuti sul luogo della segnalazione.

Abbiamo evitato una possibile infrazione su una proprietà pubblica a Valle Martella.  Io ritengo che questo sia il clima giusto e li ringrazio entrambi per la disponibilità data anche in un giorno festivo e per il rispetto dei ruoli.

Il sindaco Emanuela Panzironi
15 Giugno 2021
Il GAL premia gli gnocchi di Tritello di Valmontone
15 Giugno 2021
È la notte prima degli esami, al via domani la prima prova: le regole (e la solita ansia)

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *