Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Valmontone: confiscato un bene alla mafia. Ospiterà un centro di ascolto per famiglie e donne vittime di violenza

A cura della redazione

Nei giorni scorsi il sindaco di Valmontone Veronica Bernabei, l’assessora Laura Mujic e il piano di zona di Colleferro hanno fatto un sopralluogo ad un edificio confiscato alla mafia e messo a disposizione del Comune di Valmontone.

A Palestrina - Scopri di più
Abbiamo ottenuto un contributo per la rigenerazione urbana -spiega Bernabei - e, entro qualche mese, inizieremo i lavori di ristrutturazione. Nel frattempo stiamo attivando, insieme al piano di zona, dei progetti destinati alle donne vittime di violenza e un centro di ascolto per la famiglia.
Ancora una volta - aggiunge Mujic - confermiamo quanto l'attenzione dell'amministrazione comunale di Valmontone sul tema della violenza di genere resti sempre altissima.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: