Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Valmontone, il servizio civile apre le porte a 24 giovani volontari


I ragazzi tra i 18 e i 28 anni, saranno impiegati per 12 mesi nei settori ambiente, sociale e cultura

Come ente capofila, il Comune di Valmontone ha ottenuto l’approvazione di tre progetti del Servizio civile nazionale che consentiranno a 72 giovani volontari, tra i 18 e i 28 anni, di poter essere impiegati per 12 mesi nei settori ambiente, sociale e cultura. Nello specifico si tratta di 24 giovani destinati a ciascun comune, distribuiti tra i tre progetti (ambiente, cultura ed educazione solidale). Il progetto, fortemente voluto dall’Amministrazione e redatto dal dipartimento servizi sociali del Comune di Valmontone, ci vede per la prima volta come capofila (insieme ai comuni di Artena e San Cesareo) per offrire ai nostri giovani un’opportunità importante di partecipazione e condivisione.

“Un modo – spiega la delegata ai servizi sociali, Floriana Nardecchia – per svolgere un ruolo di cittadini attivi che li renda davvero protagonisti e, mai come in questo momento, una grande risorsa per la tutta la nostra comunità”.

“Abbiamo voluto dare ai nostri giovani – aggiunge il sindaco Alberto Latini – un’occasione di toccare con mano dei temi importanti per la comunità, per una crescita umana e professionale che, pur se da volontari con un piccolo rimborso, inizia ad avvicinarli al mondo del lavoro

CLICCA E SCARICA IL VOLANTINO

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: