Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer vitae adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget ut, dolor. Aenean massa. Cum sociis pretium qui asem. Nulla consequat massa quis.

Post più letti

Iscriviti alla newsletter
[contact-form-7 404 "Non trovato"]

Valmontone, iniziati i lavori di messa in sicurezza della scarpata di via Casilina


L’intervento viene effettuato direttamente da Astral Spa (Azienda Strade Lazio)

Sono partiti nella giornata di ieri, 14 aprile 2021, a Valmontone i lavori di messa in sicurezza della scarpata su via Casilina, al km.39.050, subito sotto al Convento di Colle Sant’Angelo. L’intervento viene effettuato direttamente da Astral Spa (Azienda Strade Lazio) dopo che, circa un anno fa, il sindaco Alberto Latini e l’ufficio lavori pubblici ha richiesto alla Regione Lazio di intervenire per far fronte alla situazione di pericolo che si stava creando al di sotto di via Molino San Giovanni, segnalata anche dai frati del convento.

CLICCA SUL LINK

In particolare, nella richiesta di intervento presentata dal sindaco, si evidenziava la natura tufacea dei terreni e la presenza di grosse alberature stavano creando un serio pericolo sia agli utenti che percorrono la strada che alle abitazioni a ridosso del pendio, in via Molino San Giovanni, nonché l’importanza della via Casilina (arteria stradale che attraversa tutta la città).

Ringrazio Regione Lazio e Astral – commenta l’assessore ai lavori pubblici Veronica Bernabei – per la grande tempestività e attenzione con cui sono riusciti ad organizzare questo intervento nonché i frati per aver segnalato subito lo stato di criticità che si stava creando. Oggi sono finalmente iniziati i lavori che, nel giro di poco tempo, consentiranno di mettere in sicurezza tutta l’area, a vantaggio dei residenti e delle auto in transito.

CLICCA SULL’OFFERTA

15 Aprile 2021
Coronavirus, i dati di oggi nel Lazio e nell’Asl Roma 5
16 Aprile 2021
Lazio, numeri da zona gialla: ma per ora nessun cambio di colore

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *